logobigolihomepage

rimani in contatto con me

 

 

 

 

 

 

Inserisci la tua e-mail, ti terrò informato su tutte le mie iniziative.


facebook
logosiafbianco

Maria Angela Bigoli


Contatti diretti per:

Belluno: 393 6148844  - Ancona: 331 8547405  - Castelfidardo: 328 0373526
Cesena: 393 6148844 - 
Faenza: 338 3361455 - Ravenna: 393 6148844

 

Tutti i diritti riservati. 2017 Maria Angela Bigoli 

Counselor Trainer SIAF
(Soc. Italiana Armonizzatori Familiari) 

Numero: ER301T-CG

logoinshakebianco80x30

Costellazioni familiari

“Per vivere una vita pienamente appagante e serena a livello affettivo, lavorativo, di coppia, con figli e genitori è necessario riconoscere e risolvere gli equivoci, i blocchi e le tensioni che influenzano in modo sorprendente tutte le nostre dinamiche relazionali”.


In questo ci vengono in aiuto le Costellazioni Familiari permettendoci di comprendere e superare l’origine di certi comportamenti ripetuti che recano dolore a noi e ai nostri cari.


In che modo? Attraverso una rielaborazione del proprio ruolo all’ interno del nucleo familiare; ciò permette di scoprire quali movimenti profondi ci legano ancora al nostro passato condizionando il nostro presente. Cosa accade esattamente? La persona che esplora la struttura della sua famiglia la ricrea attraverso l’ aiuto dei presenti che  interpretano le qualità dei familiari impersonati e le dinamiche delle loro relazioni.



Il corpo nelle Costellazioni Familiari


Numerose espressioni psicosomatiche, problemi relazionali con coniugi/partner o figli sono spesso correlate a relazioni sospese, esclusioni, ordini familiari sovvertiti e situazioni traumatiche. Tali disordini relazionali (e relative sofferenze) possono essere anche alla base di obiettivi non portati a termine, progetti abbandonati, auto sabotaggi e altre manifestazioni nella vita concreta che causano malessere, dolore, a volte disperazione.



Nella famiglia troviamo le nostre radici ed è dove una parte importante della nostra personalità si forma. Lì si verificano fatti (scelte, eventi, incidenti) che caratterizzano, nel corso delle varie generazioni, i vissuti delle persone che ne fanno parte determinando ruoli e comportamenti che hanno in tali fatti la loro origine.


Lasciando agire la manifestazione dei nostri livelli inconsci attraverso il corpo e osservandone la rappresentazione scenica, possiamo dialogare con ogni componente ed elaborare/superare il disagio integrandolo nel sistema che si va a ricreare.


Grazie al processo evolutivo di comprensione e superamento di ciò che prima era sepolto ma molto “attivo” dentro di noi, diventa facile ed infine automatico cambiare in positivo le dinamiche relazionali che ci facevano male. Con questo approccio si guarda a se stessi non solo come individui ma come parte di un sistema da cui si proviene.


“In ogni relazione familiare agiscono forze nascoste per cui il singolo è condizionato a sua insaputa dal funzionamento dell’insieme”




Durante una Costellazione si ricrea la struttura di una famiglia.


A turno, i partecipanti scelgono tra i presenti al seminario alcune persone che rappresentino i membri della famiglia d’origine o attuale. In base ad un campo di informazioni, detto campo morfogenetico della famiglia (o campo di coscienza) dopo qualche momento i rappresentanti agiscono dando informazioni utili al partecipante per migliorare le sue relazioni familiari.


Dalla rappresentazione emergono responsabilità che verranno ripartite e condivise giustamente; ne emergeranno anche una nuova leggerezza e un nuovo senso di libertà.

In questo modo ci si può dedicare pienamente a se stessi, non più oppressi o prigionieri del passato.

image-447

“Da un punto di vista sistemico, i problemi sono tentativi falliti di amare, e l’amore che mantiene il problema può essere incanalato verso la soluzione. Compito del terapeuta è, prima di tutto, rintracciare il punto in cui il paziente ama… e lo stesso amore che alimentava il problema lo risolve”
Bert Hellinger 

Domande e risposte che ti posso essere utili


  • Le Costellazioni Familiari sono risolutive?
    Dipende dal tema trattato ma anche dalla possibilità del cliente di accogliere le nuove comprensioni che la costellazione porta alla luce. Spesso la messa in scena del sistema familiare permette la risoluzione del quesito con una sola costellazione.

  • Si può fare la Costellazione Familiare anche se non ricordo o non conosco i fatti della mia famiglia?
    È la costellazione stessa a portare alla luce i blocchi da sciogliere. Conoscere i fatti non è necessario.

  • Alla Costellazione Familiare devono partecipare i miei familiari o le persone interessate al tema che voglio trattare?
    Alla costellazione partecipa la persona che ha fatto richiesta. Nulla vieta però che siano presenti più componenti della famiglia. Personalmente non permetto ai figli di assistere alle costellazioni dei genitori per non farli entrare nel ruolo illusorio di aiutarli.

  • Costellazioni Familiari individuale e di gruppo: quale è meglio?
    ​Sono due modalità diverse di applicare la lettura sistemica agli accaduti personali. Nel lavoro individuale l’incontro è "one to one". La persona fa esperienza del campo morfogenetico della sua famiglia attraverso varie metodologie  (playmobile, fogli A4, cordelle) che simboleggiano o rappresentano i componenti familiari. La persona esplora di volta in volta i vari personaggi rappresentati. Nel gruppo invece i partecipanti rappresentano i familiari della persona interessata che può osservare la sua struttura familiare come in uno psicodramma.La scelta se individuale o di gruppo è della persona tenendo conto del suo sentire e di dove è più comodo per lui/lei esprimere la sua problematica.